Oggi, nello stupendo contesto del Guelfi Sport Center, è andato in scena il 2º BeeastBowl, organizzato ottimamente da Garage69, che ha provveduto anche ad omaggiare le squadre partecipanti con una bandiera personalizzata. La formula del bowl prevedeva due partite da due quarti l’una.

 

Come già detto, si trattava di amichevoli, contro comunque 2 squadre di ottimo livello e ciò che interessava al coaching staff era di continuare ad amalgamare il gruppo e di dare la possibilità a tutti di entrare in campo, e cosi è stato. Non si è guardato al risultato, ma solamente al fatto di mettere insieme un buon numero di “ripetizioni” per provare gli schemi. Durante le 2 partite si sono viste molte belle giocate sia in attacco che in difesa, alternate a tratti da errori di concentrazione, di inesperienza ed ovviamente dall’ottima carattura dei nostri avversari. Nel complesso ci si può ritenere soddisfatti da quanto espresso oggi in campo dai ragazzi, consapevoli del fatto che la strada è ancora lunga e che sicuramente si farà di tutto per percorrerla.

Una menzione speciale va a Francesco Rugani, ricevitore, che si è aggiudicato l’MVP del bowl a pari merito con Jim Nimskov, fortissimo linebacker dei Grifoni Perugia.

Ringraziamo le società di Veterans Grosseto e Grifoni Perugia per la bella giornata di football e gli auguriamo il meglio per il campionato.

Ringraziamo inoltre Garage69 per la possibilità concessaci in occasione del BeeastBowl!

Ph Giusy Io

Condividi