Ieri sera, al campo Daneri di Caperana, si è svolto il primo allenamento “Full Pads” per i Predatori. Le nuove reclute, affiancate dai veterani, hanno iniziato a prendere confidenza con l’attrezzatura.

E’ passato poco più di un mese dal primo allenamento e la squadra ha risposto positivamente al duro lavoro imposto da Luigi Massone per la preparazione atletica ed ora coach La Rocca aggiungerà la preparazione tecnica fatta di fondamentali, i  così detti “drills”,  per ogni tipologia di ruolo.  Sarà un periodo difficile per la squadra, che dovrà sopportare un duro allenamento e mantenere la lucidità per lo svolgimento degli esercizi tecnici, essenziali per questo sport.

Nel frattempo la società si sta mettendo al lavoro per organizzare un’amichevole in modo che gli atleti possano togliersi la ruggine prima dell’anno nuovo.

Condividi