Dopo 3 settimane di pausa, sarà finalmente l’ora di scendere in campo nuovamente. Sabato 7 Aprile, nelle mura amiche del Daneri di Caperana, alle ore 21.00, andrà in scena il match “ad alta quota” per quanto riguarda il girone F.

Gli avversari di giornata saranno infatti gli ostici Lancieri Novara, che con un record di 2-0, contendono la testa del girone ai White Preds. La squadra novarese arriva a Chiavari, forte della schiacciante vittoria ai danni degli Alfieri Asti prima, e dalla vittoria di misura sui Pirates Savona poi (in trasferta), altra squadra molto temibile del nostro girone.

I nostri avversari fanno della prestanza fisica un fattore dominante in quanto possono vantare reparti di linee, d’attacco e di difesa, di tutto rispetto per forza e velocità. La difesa novarese può contare su una Dline veramente rocciosa ed un pacchetto linebackers molto reattivo sulle corse e votato al blitz. I giocatori da tenere d’occhio saranno il DE Elessessi ed il LB Muca, autori di grandi giocate difensive.

L’attacco novarese punta molto su di una Oline capace di aprire ottimi varchi per la folta batteria di running backs, capeggiati da Faillaci, allargando poi le proprie possibilità grazie alle playaction, sfruttando anche le doti atletiche del quarterback, Zanforlin, che può diventare una minaccia con le corse, in cui non disdegna di lottare senza timore per i guadagni extra.

Giacomo Ravera

In casa White Preds rientrerà in cabina di regia il quarterback Giacomo Ravera, tenuto precauzionalmente fermo nella partita contro Asti, oltre che la guardia, Carlo Drago, fermo ai box da inizio campionato. Ai ragazzi di coach La Rocca spetta il compito di bloccare le sfuriate dell’attacco novarese e di andare a “sezionare” la difesa avversaria, colpendo tutti gli spiragli che saranno concessi. Nella partita con gli Alfieri si erano visti netti miglioramenti, un trend che dovrà comunque continuare a crescere se vorremo dire la nostra in questo campionato. E questi Lancieri Novara saranno il miglior banco di prova per vedere a che punto è il team tosco ligure.

Come preannunciato, anche per questa partita ci sarà la diretta streaming, GRAZIE al lavoro di Ivan Cendach, Michael Repetto (BluEscape Creative Studio) e Fabrizio Piccitto. Inoltre saranno nuovamente presenti le nostre cheerleaders, fresche campionesse italiane nella propria categoria.

Potrete seguire la diretta della partita a questo link. 

Go White Preds!

Ph Giusy Io

Condividi